Bonus mobili 2017: in cosa consiste?

Claudia

 Bonus mobili 2017: in cosa consiste?

 

 

 

 

Le agevolazioni per chi effettua spese di ristrutturazione

Roberto ha potuto godere delle detrazioni fiscali del Bonus Mobili 2017 per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici a seguito dei lavori effettuati nella sua abitazione.

In cosa consiste la detrazione del Bonus mobili 2017?

Si può godere di una detrazione dell’IRPEF del 50% per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici.

Tutti gli elementi acquistati devono essere nuovi e gli elettrodomestici devono essere almeno in classe A+ (A per i forni).

La spesa massima detraibile è di 10.000,00€ e va ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

Sono ammissibili le spese effettuate nel 2017 per lavori di manutenzione straordinaria iniziati dopo il 01 gennaio 2016.

Chi ha diritto al Bonus mobili 2017?

Per godere della detrazione bisogna realizzare delle opere di manutenzione straordinaria, di risanamento conservativo o di ristrutturazione edilizia, e usufruire della relativa detrazione del 50% ai sensi dell’art. 16/BIS DPR 917/86.

Come pagare?

Le spese per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici può avvenire per mezzo di bonifico bancario o carte di credito o di debito, non sono permessi pagamenti in contanti o con assegno bancario.

Bonus Mobili 2017

 

La situazione di Roberto

Roberto ci ha contattato perché voleva sistemare l’abitazione di sua proprietà, creando una disposizione dei locali più funzionale; in particolare:

  • La tramezza che univa le camere è stata demolita, per lasciar spazio ad un’ampia zona giorno;
  • L’ingresso alla nuova zona giorno è stato ampliato, creando una cerchiatura in acciaio sulla muratura portante;
  • La cucina esistente è stata trasformata in camera.

Per tutte le lavorazioni elencate il Sig. Roberto, in qualità di proprietario, ha beneficiato dell’agevolazione del 50% con un limite massimo di spesa di 96.000,00€; anche le spese tecniche sono oggetto di detrazione.

Beneficiare della detrazione per la ristrutturazione edilizia ha permesso di poter godere anche del bonus mobili 2017.

L’arredamento, punto focale di questo progetto è stato idealizzato dal nostro Architetto e realizzato da una falegnameria locale.

http://www1.agenziaentrate.gov.it/web_app_entrate/bonus_arredi.html al seguente link troverete un’interessante guida emessa dall’agenzia delle entrate.