Finanziamenti per ampliare l’attività esistente con il B&B 2019 Belluno

Finanziamenti per ampliare l’attività esistente con il B&B 2019 Belluno

La Provincia di Belluno ha pubblicato il bando per la concessione di finanziamenti per ampliare l’attività esistente con il B&B.

Il Finanziamento è riservato:

  • agli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande registrati con codice Ateco prevalente 56.30 (bar, pub, birrerie, caffetterie e enoteche)
  • alle imprese che svolgano attività di commercio nella tipologia di esercizio di vicinato

Il finanziamento copre fino al 40% della spesa ed ha il limite massimo di 80.000,00 €.

Finanziamenti per ampliare l'attività esistente con il B&B 2019 Belluno

Il bando provinciale pone alcune condizioni per ottenere il finanziamento:

  • le imprese beneficiarie dell’agevolazione dovranno risultare iscritte come “attive” al Registro delle Imprese territorialmente competente entro il termine perentorio di 60 giorni della presentazione della domanda di erogazione;
  • l’attività, senza limiti di introiti, deve essere mantenuta per 5 anni.

Il bando sostiene le spese per:

  • a) macchinari, impianti produttivi, attrezzature nuove di fabbrica, impianti di illuminazione e di sicurezza;
  • b) arredi nuovi di fabbrica;
  • c) ristrutturazione ed ammodernamento di beni immobili finalizzati allo svolgimento delle attività commerciali, nonché alla realizzazione del B&B;
  • d) hardware, programmi informatici, interventi di innovazione digitale, sistemi per l’accettazione di pagamenti innovativi, vetrine intelligenti, realtà aumentata.

Il bando provinciale, agevola le domande di imprese gestite da giovani di età non superiore ai 40 anni che insistono in comuni con popolazione inferiore a 5000 residenti. Ulteriore punteggio viene assegnato se il comune, dove insiste l’attività, ha popolazione inferiore a 2500 abitanti.

Ricordiamo che in Regione Veneto il B&B può essere dotato di tre camere e può insistere anche in zona agricola. E’ richiesto che le camere appartengano al fabbricato dove risiede il titolare dell’attività.

Siamo a disposizione per altre informazioni e, eventualmente, per predisporre il progetto e i moduli da allegare alla domanda.

Ti ricordiamo che le domande di finanziamento devono venir presentate mezzo PEC entro le ore 12.00 del giorno 04/11/2019.

Il bando provinciale è scaricabile a questo link.