Anna

L’esigenza di Anna era ritrovare un’ambiente lontano dalla vita frenetica di tutti i giorni, così da ricaricare le energie per affrontare una nuova settimana.

Tutto ciò è stato possibile ampliando e cambiando la destinazione d’uso della casera di famiglia, sfruttando le possibilità della legge 14/2009 – Piano Casa Veneto e della legge 11/2004 – Zone Agricole.

Nella costruzione sono stati fondamentali:

  • L’inserimento nel paesaggio circostante: l’ampliamento è parzialmente interrato con tetto piano e copertura a verde, così da rendere la nuova costruzione inserita in  piena armonia nell’ambiente.
  • La progettazione architettonica: è stata mantenuta l’atmosfera rustica richiesta dal Cliente, sfruttando i sassi a vista delle pareti ed il legno, tipici dell’arredamento di montagna, declinandolo in una versione moderna, con linee essenziali.
  • La progettazione impiantistica: per il riscaldamento è stato realizzato un impianto radiante a parete e pavimento, così da ottenere un calore omogeneo e garantire il comfort in tempi molto brevi. Nella zona giorno abbiamo progettato un caminetto a legna su misura, immancabile in una casa di montagna dedicata al relax fisico e psicologico.