Ristrutturare casa: da dove iniziare

Ristrutturare casa: da dove iniziare


Se vuoi ristrutturare casa e non sai da dove iniziare, per rendere più serena l’esperienza e ottimizzare l’investimento Ti consigliamo queste attività.

Verifica legittimità delle preesistenze

Hai idea di sistemare la villetta ereditata, oppure hai adocchiato un casolare o un appartamento datato e ora vorresti ristrutturare la casa ma non sai da dove iniziare. L’esperienza maturata nel ristrutturare edifici in zona Belluno ci inducono a consigliarTi che è fondamentale verificare se la casa esistente ha tutte le “carte in regola”.

Questa attività Ti evita di acquistare un fabbricato in qualche modo abusivo o peggio fare un progetto che quando lo presenti al Comune, invece di ottenere l’autorizzazione ad eseguire i lavori, ottieni una denuncia per abuso edilizio… che magari ha fatto il precedente proprietario 50 anni fa!

Questa verifica comporta la richiesta al Comune, Genio Civile e Catasto dei documenti che hanno autorizzato l’edificio.

Verifiche Urbanistiche

Ristrutturare Casa da dove iniziareSe vuoi ristrutturare casa e non sai da dove iniziare recupera dal Comune la classificazione dell’immobile. Puoi trovare vincoli che impediscono la demolizione o non lasciano aprire quella bella finestra che hai in mente. Altre volte trovi la possibilità di realizzare anche quell’ampliamento che avevi sempre desiderato.

Rilievo dell’edificio

Un’attività da avviare è misurare l’esistente per poterlo disegnare.

Avrai le misure esatte per effettuare le verifiche e per decidere come ottimizzare gli spazi.

Progetto preliminare

Accertato che il fabbricato non ha abusi, noti i limiti d’intervento e le possibilità di ampliamento, puoi disegnare la casa dei Tuoi sogni.

Definizione del budget

Quantifica i costi di massima, le detrazioni fiscali e l’IVA a cui hai diritto.

In sintesi, per iniziare a ristrutturare casa Ti consigliamo di:

  • accertarTi di investire su un immobile privo di difformità o abusi;
  • conoscere vincoli e potenzialità;
  • definire il budget anche in relazione alle detrazioni fiscali.