Finanziamenti a fondo perduto per B&B 2019 Veneto

Finanziamenti a fondo perduto per B&B 2019 Veneto

La Regione Veneto ha pubblicato il bando per la concessione di finanziamenti a fondo perduto per l’apertura di B&B.

Sono ammesse a finanziamento le spese per:

  • la ristrutturazione della casa e la sistemazione delle aree esterne che interessano l’attività;
  • l’acquisto dei mobili e l’acquisto di programmi informatici o del sito internet.

Il finanziamento copre fino al 50% della spesa ed ha il limite massimo di 100.000,00 €.

Il bando regionale, pubblicato sul B.U.R del 5 luglio 2019, pone alcune condizioni per ottenere il finanziamento:

  • il fabbricato interessato dai lavori deve essere in proprietà o in affitto;
  • apertura della partita IVA;
  • l’attività, senza limiti di introiti, deve essere mantenuta per 5 anni.

Il bando regionale agevola le domande che interessano i fabbricati gestiti da donne o da giovani di età non superiore ai 40 anni e non possessori di partita IVA.

190712_CampoDiCielo2

In passato abbiamo gestito la ristrutturazione di edifici interessati poi da attività di questo tipo. In particolare, in provincia di Belluno, con estrema soddisfazione citiamo Campo Di Cielo dove la particolare sensibilità della proprietà verso l’ambiente coinvolge sia la costruzione, realizzata in legno massiccio senza vernici o collanti, che l’ottima cucina vegana che Teresa propone con prodotti coltivati direttamente.

Attualmente stiamo completando la realizzazione di un B&B a Ponte nelle Alpi, mediante demolizione del fabbricato rurale esistente e la ricostruzione, con struttura prefabbricata in legno, di un fabbricato residenziale che verrà adibito a B&B.

Ricordiamo che in Regione Veneto il B&B può essere dotato di tre camere e può insistere anche in zona agricola. E’ richiesto che le camere appartengano al fabbricato dove risiede il titolare dell’attività.

Contattaci per altre informazioni e, eventualmente, per predisporre i moduli da allegare alla domanda.

Ti ricordiamo che la domanda di finanziamento, corredata del progetto di ristrutturazione,  deve essere presentata entro il 3 ottobre 2019.